MENU ↓

Testimonianze e risultati del Coaching

In foto Massimo Palmieri, primo Classificato gara Wabba

Queste che vedi sono una carrellata di testimonianze di clienti che hanno sfruttato il coaching: sono foto amatoriali che il cliente si fa tranquillamente da solo. Nessun set fotografico, post produzioni facetune o photoshop, anche perche sono una capra in questo. Nessuna modifica. Niente di niente. Foto amatoriali fatte direttamente col telefonino ed usate come check o nei report di allenamento.

Non sono tutti. Molti altri puoi trovarne altri in costante aggiornamento sul mio profilo Instagram. Se sei indeciso puoi scrivermi, possiamo parlarne!

C'è una costante che vale sia se vuoi salire sul palco, sia se le gare non ti interessano.

  • Ti devi fare il culo, su quello che serve.

E per essere sincerissimo tutte le ciambelle non escono col buco. Ci sarà chi migliora di più, chi migliora di meno. Vorrei dirti “Tranquillo\a diventerai come quel fitness model” purtroppo però ti direi una bugia. Cioè, non lo so se ci diventerai, spero per te di si, anzi, spero anche meglio (anche se da Natural, la vedo dura 🙂 )

Se ti piace l'allenamento e se vuoi provare a migliorare, son qua.

Premessa: per ottenere risultati serve:

– Avere costanza

– Non avere fretta

– Mentalità da atleta

– Essere consapevole che in palestra non ci vai per passare un'ora di tempo.

Piccola altra nota: Il coaching,  porta inevitabilmente risultati quando è fatto bene, da una parte e dall'altra. E' per così dire, “una priorità”. Io ci metto il mio impegno: se mai avrai un problema, parlami.

Chi segue deve essere professionale (non come quelli che poi non rispondono o non si fanno sentire).

Chi è seguito deve aver voglia di migliorare e non essere approssimativo. Fare qualcosa di approssimativo, darà risultati approssimativi.

Poi se non ci si riesce, allora gli altri diventano dopati. 🙂 

Vorrei che si capisse che non è uno stupidissimo foglio inviato per mail e che dietro c'è un mondo tanto da dare la possibilità di far nascere anche rapporti di amicizia o rapporti non distaccati.

Verrebbe da chiedere: Spado ma tu non sbagli mai? Certo che sbaglio. Cerco solo di sbagliare il meno possibile.

Negli anni, sicuramente ho sbagliato. Cerco di sbagliare sempre meno però. L'importante è parlare.

Lo so che la fuori è pieno di gente che dopo aver ricevuto i soldi scappa e non si fa più viva. 

Lo ripeto sempre, essere seguiti non è inviare una scheda e poi sparire nel nulla. E' interpretazione e supporto 7 giorni su 7. Essere seguiti, per l'appunto. I risultati poi parlano chiaro.

Il primo risultato l'ho avuto su di me, ma puoi già vederli qua, nel mio percorso.

Non importa che tu sia una persona comune (che non vuole fare le gare) desiderosa di risultati o ancora piu affamato e preciso da voler andare oltre. Si può sempre migliorare!

Non perderei mai la speranza e la fiducia di fare meglio!

Se vuoi essere seguito, allenato, NON ABBANDONATO a te stesso premi sul bottone e compila il Form gratuito. Verrai ricontattato velocemente e parleremo per accordarci su come iniziare!

✔ VOGLIO INIZIARE

Alcune Testiomonianze del mio Metodo

Dalla trincea dell'allenamento

In preparazione alla garaIn preparazione alla gara




In preparazione alla gara


 





 


Classique Phisique




Il Coaching a distanza funziona ma non è una scheda e via…è molto altro…






 


Se chi ti segue non ti ascolta, non ti risponde ti ha solo rubato i soldi…
















Essere seguiti non è comprare una scheda magica…

✔ VOGLIO INIZIARE





 



 


Deve nascere un rapporto stretto tra allenatore e atleta, una amicizia…

✔ VOGLIO INIZIARE


Oro e due argenti ai Campionati del Mondo WTKA




Può essere che qualcuno lo abbia visto su youtube

Il coaching deve essere formativo…non si può essere seguiti per sempre


 









Tu paghi per i risultati, non per una scheda…

✔ VOGLIO INIZIARE








Deve migliorare la performance..forza, ipertrofia, resistenza, densità, effort, esercizi…

✔ VOGLIO INIZIARE





 






 



Devono essere fatte fasi di bulk intelligenti e di cut sostenibili.



Il mio metodo

Nel corso del tempo ho provato e fatto provare tanti “sistemi” e cose anche complicate. Ti dico la verità, maturando funzionano molto di più le cose semplice di quelle iper complicate. Giant set, superset, stripping etc etc tutte cose che possono trovare spazio in un programma ma che ho capito non essere la base. Io prediligo allenamenti semplici.

Senza fronzoli, fatti nel migliore dei modi possibile dando importanza al monitor delle prestazioni, alla tecnica, al mettere l'allenamento tra le priorità all'aumento dei carichi.

Ecco, per me questa roba è una delle grandi manopole che fanno la differenza. Allenamenti semplici, duri, seguiti, monitorati.

Se pensi di essere interessato, o sei curioso, mi trovi qua sotto. Buon allenamento 🙂 

✔ VOGLIO INIZIARE

Torna alla pagina del Personal Trainer Online

Se sei interessato\a compila il adesso Form sottostante e verrai ricontattato.